AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZAT

 

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATA ALL'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI carattere gestionale, di FORMAZIONE, MONITORAGGIO, supervisione  n° 48  operatori volontari, di due progetti di servizio civile universale bando ordinario 2019.

 
Il Responsabile del SETTORE SERVIZI SOCIALI:
 

VISTA la legge 6 marzo 2001, n. 64, recante: “Istituzione del servizio civile nazionale” e successive

modificazioni e integrazioni;

VISTO il decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40 e s.m.i. recante: Istituzione e disciplina del servizio civile universale a norma dell’art.8 della legge 6 giugno 2016, n.106;

VISTO il decreto D.D.G. n.1302 del 19 luglio 2019 con il quale è stata approvata la graduatoria dei progetti di Servizio Civile Universale presentati alla Regione Siciliana entro il 18 gennaio 2019;

VISTA la pubblicazione della suddetta graduatoria sul sito della Regione Sicilia - www.regione.sicilia.it/famiglia/ - www.serviziocivilesicilia.it ;

VISTO il decreto del Capo del Dipartimento n. 521 del 26 agosto 2019 con il quale sono stati individuati i progetti di servizio civile universale, presentati dagli enti iscritti all’Albo di servizio civile universale, all’Albo nazionale o agli Albi delle Regioni e delle Province autonome, che sono finanziati con le risorse del Fondo nazionale per il servizio civile ad oggi definite dal Documento di programmazione finanziaria per il 2019;

VISTA l’approvazione e l’inserimento nel bando di n.02 progetti di Servizio Civile Universale, per l’impiego di n. 48 volontari;

CONSIDERATO che i volontari idonei selezionati dovranno essere avviati al servizio.

CONSIDERATO che per l’erogazione della formazione generale e le attività di monitoraggio, gli Enti devono avvalersi di formatori ed esperti del monitoraggio e valutazione accreditati, a pena l’interdizione temporanea a presentare progetti della durata di un anno;

CONSIDERATO  altresì che nella pianta organica non ci sono risorse umane in possesso dei requisiti previsti dalla vigente normativa  in materia di servizio civile nazionale;

 

 

 

 

RENDE NOTO


                                                                       
che questo Settore Servizi Sociali intende avviare un’indagine di mercato rivolta a professionisti esperti nella materia al fine di individuare operatori interessati alle attività indicate nelle premesse.

Gli operatori economici interessati possono manifestare il loro interesse a ricevere l'affidamento del servizio di cui sopra a mezzo di apposita domanda.

In considerazione della particolare prestazione richiesta per il servizio da svolgere, sono richiesti i seguenti requisiti di partecipazione:

 

a)   possesso del titolo di studio di diploma di scuola media di secondo grado;

b)   essere accreditato  come formatore ed esperto di monitoraggio;

c)   possesso di ultraquinquennale esperienza, comprovata da curriculum, in materia di Servizio Civile;

d)   esperienza ultraquinquennale nella gestione di progetti di servizio civile, ed in particolare in possesso di specifica capacità organizzativa, di controllo e formazione di giovani volontari;

e)   non incorrere in alcuno dei motivi di esclusione previsti dall'art.80 del Dlgs 50/2016.

 

Le attività oggetto del servizio dovranno essere espletate per tutta la durata del progetto, prevista in mesi dodici da svolgersi secondo i modi ed i tempi previsti dalla Regolamentazione Nazionale e Regionale,  comprendono  altresì:

 

1.     Procedure di avvio al servizio;

2.     Immissione in servizio dei volontari;

3.     Adempimenti informatizzati;

4.     Predisposizione modulistica gestionale;

5.     Attivazione del circuito degli emolumenti;

6.     Erogazione di n.48 ore di formazione generale;

7.     Erogazione di n.15 ore di formazione gestionale;

8.     Erogazione di n. 25 ore di formazione relativa all’orientamento;

9.     Adempimenti mensili per l’erogazione delle paghe;

10.   Monitoraggio attività;

11.   Procedure di monitoraggio finalizzate al rimborso della formazione generale;

12.   Cura di tutti i rapporti con l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile e con il competente Dipartimento Regionale.

13.   Redazione del bilancio di esperienza e competenza.

 

La manifestazione di interesse, dovrà essere redatta in carta semplice e corredata da curriculum sottoscritto, in cui siano specificate le esperienze, i progetti realizzati e le aree di intervento.
Le dichiarazioni rese e sottoscritte nella domanda e nell’allegato curriculum hanno valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione, ai sensi degli artt. 43 e 46, D.P.R. n. 445/00 e di dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà, ai sensi degli artt. 47 e 38, del suddetto D.P.R. In conformità alla vigente normativa, il richiedente dovrà allegare alla domanda copia del documento di identità in corso di validità del soggetto sottoscrittore.

Per le attività di formazione e monitoraggio dei n. 48 volontari del Servizio Civile Nazionale/Universale per l'attuazione dei progetti in epigrafe, il compenso previsto - espresso in Euro, in cifre e lettere, omnicomprensivo ammonta ad € 12.000,00 (Dodicimila) soggetto a ribasso. In seguito alla ricezione delle istanze di ammissione, il responsabile del Settore, procederà c/o la casa comunale all’esame delle manifestazioni di interesse pervenute, alla verifica della completezza delle dichiarazioni in ordine al possesso dei requisiti previsti dal presente avviso e alla formazione dell’elenco dei concorrenti che potranno successivamente essere invitati a formulare la propria offerta ed in caso di esito negativo, all’esclusione dalla procedura. Si procederà all’espletamento della procedura anche in presenza di una sola manifestazione d’interesse.

Successivamente, in conformità all’art. 36, comma 2, lett. B) - D.lgs 50/2016, si procederà pertanto all’invito di almeno 5 operatori economici, ove esistenti, che abbiano formulato manifestazione di interesse, a formulare la propria offerta.

Il conferimento dell'incarico sarà perfezionato con la sottoscrizione di apposito disciplinare.

La domanda di partecipazione dovrà contenere almeno un recapito telefonico per eventuali comunicazioni.
La manifestazione di interesse con annesso curriculum, dovrà essere inviata a mezzo posta elettronica certificata, PEC, al seguente indirizzo:
pec@comuneraffadali.it entro le ore 13.00 del 10/09/2020.

Il presente avviso ha il solo scopo di individuare la sussistenza di operatori interessati, pertanto non è da intendersi come un avvio di procedura di gara, né di proposta contrattuale ed ha l'unico scopo di comunicare all'Ente la disponibilità ad espletare il servizio in oggetto.

L’amministrazione Comunale si riserva di non procedere alla successiva procedura di affidamento del servizio, di avviare diversa procedura e/o sospendere, modificare o annullare in tutto o in parte la

presente indagine di mercato. Pertanto è da escludere qualsivoglia rilevanza precontrattuale e contrattale del presente avviso, non essendo questo Ente in alcun modo vincolato all'affidamento del servizio.

Il presente avviso pubblico sarà affisso sull’Albo dell’Ente per 8 giorni consecutivi a partire da quello di pubblicazione e contestualmente pubblicato sul sito internet del Comune di RAFFADALI:

Trattamento dei dati personali
Ai sensi del D. Lgs 196/2003 e s.m.i., si precisa che i dati dichiarati saranno utilizzati dagli uffici esclusivamente per l’istruttoria dell’istanza presentata e per le formalità ad essa connesse. I dati non verranno comunicati a terzi.
Il titolare del trattamento è l’Amministrazione Comunale di Raffadali.
Il Responsabile dei dati, ai sensi del D.Lgs n. 196/2003, è il Responsabile dei Servizi Sociali.

 
Per informazioni:
Comune di Raffadali, via Nazionale,111 – P IVA 00215640848,
Responsabile del settore servizi sociali: Dott.ssa Viviana Panarisi
Tel.0922/475808 pec:
pec@comuneraffadali.it;


 
Raffadali, lì 02/09/2020

 
Il Responsabile Settore Servizi Sociali

        

Dott.ssa Viviana Panarisi
 

Comune di Raffadali - Via Nazionale, 111 - P.I. 00215640848

Powered by www.ion.it