Il "Comitato Liberi in Veritate" promuove una raccolta firme sui seguenti tre quesiti:

1.  DIRITTO ALL'AUTOPRODUZIONE DI CIBO -Testo del quesito: "Nella costituzione della Repubblica Italiana, al Titolo III (Rapporti economici), all’articolo 44, si aggiunge il seguente: “Terzo comma. “Tutti i cittadini e i soggetti residenti nel territorio della Repubblica hanno il diritto assoluto e irrinunciabile di coltivare la terra e di allevare animali sul suolo di proprietà, senza scopo di lucro, per il soddisfacimento dei bisogni alimentari propri e della propria famiglia”

2.  DIRITTO ALLA LIBERTA’ DI PAGAMENTO IN CONTANTI - Testo del quesito:  "All’art. 1277 del codice civile (Debito di somma di danaro), si aggiunge il seguente: “Comma 3: “L’estinzione delle obbligazioni pecuniarie può sempre avvenire mediante pagamento in denaro contante”.

3.  STOP ALL’INDOTTRINAMENTO GENDER NELLE SCUOLE - Testo del quesito: "Nella costituzione della Repubblica Italiana, al Titolo II (Rapporti etico-sociali), all’Articolo 30 si aggiunge il seguente: “comma 2-bis: Le scelte relative all’educazione e all’istruzione dei figli minori in ambito religioso, morale, scientifico, sanitario, politico e affettivo-sessuale spettano in ultima istanza al padre e alla madre, i quali pertanto potranno sempre negare il proprio consenso all’insegnamento all’interno della struttura scolastica di teorie contrastanti con i loro principi e convinzioni morali”.

 

Presso l’Ufficio Demografico sono depositati i moduli da firmare relativi ai tre quesiti sopradescritti. Le firme si raccolgono negli orari di apertura dal lunedì al venerdì (munirsi di un documento di identità valido)


Raccolta FIRME per le 3 proposte di iniziativa popolare 

clicca sul pulsante qui sotto per avere tutte le informazioni necessarie e scaricare la modulistica necessaria